NaProTecnologia

FertilityCare Italia

Cos’è la NaProTecnologia

NAtural PROcreative Technology

Si tratta di una nuova scienza che si propone di ricercare approfonditamente tutte le possibili cause che portino a una riduzione della fertilità e correggerle avvalendosi delle più moderne e convalidate tecniche scientifiche.

Le misure diagnostico-terapeutiche si applicano al ciclo individuale della donna, grazie alla rilevazione dei marcatori biologici della fertilità sia maschile che femminile.

Infertilità

Per infertilità si intende, secondo le società scientifiche, l’assenza di concepimento dopo 12 mesi di rapporti mirati non protetti. Il fenomeno dell’infertilità secondo le diverse stime disponibili riguarda circa il 15% delle coppie.

Le cause dell’infertilità, sia femminile che maschile, sono numerose e di diversa natura. La letteratura medica sottolinea il ruolo significativo di fattori sociali dovuti a fenomeni complessi come lo stile di vita, la ricerca del primo figlio in età tardiva, l’uso di droghe, l’abuso di alcool, il fumo, le condizioni lavorative, l’inquinamento.

Campi di applicazione

  • Poliabortività

  • Disovulazione

  • Sindrome Premestruale

  • Sindrome dell’ovaio Policistico

  • Disfunzioni ormonali

  • Cisti ovariche

  • Effetti dello stress

  • Infezioni

  • Sanguinamenti inusuali

  • Endometriosi

  • Muco ridotto

  • Tube chiuse

  • Aderenze pelviche

  • Andrologia

PROCEDURE DIAGNOSTICHE

Tutte le procedure diagnostico-terapeutiche si basano sul ciclo individuale della donna oggettivato attraverso il Modello Creighton

  • Bilancio ormonale

  • Ecografia

  • Monitoraggio follicolare

  • Estradiolo & progesterone a p+7

  • Trombofilia & cariotipo

  • Screening MTS

  • Isterosalpingografia selettiva

  • Isteroscopia

  • Laparoscopia da contatto

  • Spermiogramma- visita urologica

LIMITI

Come tutti i percorsi, anche la Napro di fronte a certe situazioni vede diminuita la sua efficacia ed applicabilità.

Azoospermia totale:
in assenza totale di spermatozoi la Naprotecnologia è inefficace. A partire da 5 Mio di spermatozoi, 50% mobili, 5% con forme normali, è possibile ottenere una gravidanza, dopo trattamento adeguato.
Il numero più basso di spermatozoi con il quale è insorta una gravidanza è 1 Mio.

Occlusione tubarica bilaterale:
se le tube sono assenti o chiuse anche dopo chirurgia plastica ricostruttiva, la Naprotecnologia non è efficace.

Menopausa:
se la donna è attualmente in menopausa, la Napro non è efficace.

Inoltre:
l’effetto dell’età nei trattamenti di Naprotecnologia non è così marcato come nella Fecondazione in Vitro.

Vi sono infatti ottenute gravidanza fino ad un Ormone Follocolo Stimolante FSH di 25 (indice di menopausa precoce). L’Ormone Antimulleriano abbassato non è un parametro utile nella prognosi della Naprotecnologia e non è predittivo di insuccesso.
Dopo i 45 anni il metodo ha una scarsa efficacia.

naprotec-logo
Contattaci

Not readable? Change text. captcha txt

Questo sito web utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".